2018 - don Carlo Josè Seno del mercoledì 28 settembre 2022

San Venceslao, martire

«Signore, la tua moneta d’oro 
ne ha fruttate dieci» (Lc 19, 16)

Per decuplicare il proprio patrimonio occorre occuparsene. Non solo con costanza e fedeltà, ma anche con inventiva, creatività, fantasia, capacità di cogliere le occasioni con sagacia.
È vero che tutto questo dipende anche dalle capacità naturali personali, ma c’è un’altra “risorsa” ancora più efficace, a disposizione di tutti: lo Spirito santo. È Lui a suggerire in tanti modi le strade più geniali e opportune da percorrere. È difficile ascoltarlo perché spesso non la pensa come noi, ci chiede di uscire dai nostri schemi e lasciarci guidare sulle Sue vie. Ma i Suoi frutti sono duraturi e prodigiosi.

Valutazione media
4.0
Quanto hai gradito questo contenuto?
663 Visualizzazioni