«In quei giorni Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio.  Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici» (Lc 6, 12-13)

Come avrà pregato Gesù quella notte? Gli sarà bastato immergersi nel mistero d’amore del Padre e dare voce a tutta la gratitudine che aveva in cuore? Avrà guardato ad uno ad uno i suoi discepoli davanti al Padre per comprendere su chi cadeva la Sua scelta? Avrà dovuto cambiare le sue preferenze? Avrà parlato con il Padre di Giuda e dei rischi nell’eleggere una persona che forse gli appariva imprevedibile? Quello che è certo è che uscì dalla preghiera convinto e deciso, proprio perché aveva operato la scelta in piena unità con il Padre.

Valutazione media
5.0 (1)
Quanto hai gradito questo contenuto?
170 Visualizzazioni