Al Padre, che ci ha mandato suo Figlio per rinnovare la nostra vita, eleviamo l’umile supplica.

Converti i nostri cuori.

Perché la Chiesa aiuti ogni uomo a vivere libero dagli idoli che ingannano e a riconoscere la strada della salvezza: preghiamo. R.

Perché coloro che vivono nel disordine morale sentano il desiderio di purificarsi dal male: preghiamo. R.

Perché sappiamo leggere con intelligenza e discernimento la storia e vivere nell’operosità il tempo che ci è donato: preghiamo. R.

Perché i vescovi e i sacerdoti, conformandosi all’esempio di sant’Eusebio, custodiscano e facciano crescere la fede di quanti sono affidati alla loro cura pastorale: preghiamo. R.

311 Visualizzazioni